Archivi del Tag ‘eft-applicazioni’

Siamo bambini che gattonano sul pavimento dell’Universo

Siamo bambini che gattonano sul pavimento dell’Universo

Ciao a tutti,

stavo rivedendo le trascrizioni dei nostri Seminari Avanzati ed ho trovato la frase del Dottor William A. Tiller, scienziato di Stanford ed esperto in Intuizione ed Intenzione:

“C’è così tanto ancora, che abbiamo a malapena scalfito la superficie. Penso che siamo come bambini che gattonano sul pavimento dell’Universo. Con il tempo scopriremo ancora moltissime cose.”

Il Dr Tiller stava parlando, ovviamente, del nostro vero potenziale e di tutte quelle abilità che abbiamo e che trascendono le capacità di spiegazione della scienza convenzionale. (altro…)

La Migliore Psicoterapeuta Del Mondo

La migliore psicoterapeuta del mondo

di Gary Craig

Ho avuto il privilegio di conoscere, ed essere educato, dal migliore psicoterapeuta del mondo.Interessante da notare è che non aveva alcuna formazione accademica e non conosceva parole del dizionario “terapese” quali “guadagno secondario, PTSD e simili. Infatti, non penso abbia mai letto un libro di psicologia. Non ha nemmeno finito le superiori, visto che mi ha dato alla luce quando aveva solo 16 anni!!

Mia madre è il mio più gran regalo. (altro…)

EFT e Legge dell’Attrazione – Il Segreto

EFT e Legge dell’Attrazione (The Secret)

Ciao a tutti,

questo articolo della Master EFT Carol Look è specificamente designato per i fans della Legge dell’Attrazione. Se già non la conoscete, essa espande il già conosciuto concetto che “i tuoi pensieri costanti diventano la tua realtà”. Ciò che molte persone non riconoscono è che la combinazione tra la Legge dell’Attrazione ed EFT è imbattibile e può essere usata efficacemente per abbondanza, perdita di peso, salute ed una lunga lista di umani desideri. (altro…)

Una Alternativa A EFT – La Tecnica Huna Dynamid

La Tecnica Dynamind

Forma base

1. Scegliete un problema fisico, emotivo o mentale su cui lavorare.

2. Avvicinate le mani unendo i polpastrelli tra loro.

3. Fate la seguente dichiarazione, mentalmente o ad alta voce:

“Io ho un problema, e questo può cambiare; io voglio che questo problema se ne vada”.

4. Con due/tre dita colpite delicatamente i seguenti punti, sette volte ciascuno: il

centro del petto; il dorso di entrambe le mani nel punto di congiunzione tra il pollice e l’indice; la vertebra sporgente alla base del collo. (altro…)