Warning: Declaration of AVH_Walker_Category_Checklist::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/customer/www/eft-italia.eu/public_html/wp-content/plugins/extended-categories-widget/4.2/class/avh-ec.widgets.php on line 62
Sviluppo Personale, Professionale e delle Capacità » Blog Archive Applicare EFT su se stessi - Sviluppo Personale, Professionale e delle Capacità

Applicare EFT su se stessi

Recentemente ho ricevuto questo memorandum da una persona che è nuova all’applicazione di EFT. Sto eliminando il suo nome per ragioni di privacy ma penso che apprezziate uno sguardo sui potenziali di utilizzo di EFT su voi stessi. Questo potrebbe essere un bel messaggio da stampare e dare ai vostri clienti. Potrebbe dar loro la motivazione per auto-applicare EFT.
Notate inoltre l’utilizzo di EFT abbinato ai principi del Palazzo delle Possibilità (Corso di sviluppo personale di Gary). Saluti, Gary.
Circa 2 anni fa ho partecipato ad un corso di TFT tenuto da un bravo professionista. Pur
impressionato da alcuni risultati, il corso non mi ha realmente “preso”. Stavo iniziando il mio master in PNL e lo trovavo molto più interessante. Ed ora ho dei video sullo stesso argomento che rendono l’intero processo molto più semplice, fantastico! Poiché avevo iniziato a lavorare diligentemente per rimuovere le emozioni negative utilizzando le tecniche di PNL, pensavo di essere a buon punto. Così ho iniziato ad applicare EFT su me stesso su qualsiasi cosa avesse la minima parvenza di negatività.
Accidenti se sono cambiato!
Mi sono confrontato con molti problemi che consideravo risolti; la differenza era notevole: molte negatività “minori” possono sommarsi e creare forti blocchi interni. Risistemare il sistema energetico del corpo per ognuna di queste piccole negatività fa davvero la differenza. Ho notato che mormoravo frequentemente tra me e me, e poi ho iniziato a parlare spontaneamente alla gente. Quasi tutti i problemi che ho trattato erano, come intensità, un 2 o meno. Li ho portati a zero. Poi ho iniziato con le affermazioni positive come spiegato nel Palazzo delle Possibilità e mi sono focalizzato sul parlare in pubblico, fare brevi discorsi, diventare affabile, etc. Ho messo a punto una strategia ed ho applicato EFT ad ogni passo della mia strategia per conoscere persone.
Ogni volta che un pensiero negativo invadeva la mia mente, applicavo EFT su di esso. La
maggior parte del tempo non pensavo a questi pensieri come negativi, ma qualcosa nel mio
subconscio cercava di dirmi qualcosa. Se devi “provare” a fare qualcosa in modo da “esserne
capace”, esiste un limite. Applicaci EFT, elimina il limite. Non c’è il provo per una prestazione, c’è il lo faccio . Tutto un altro significato.
Mi sono sentito e continuo a sentirmi così pulito e puro dentro! Dormo meno e mi sento più
energico, parlo agli sconosciuti, la mia concentrazione sul lavoro è cresciuta in modo
inimmaginabile. Mi ritrovo ad applicare una dozzina di round di EFT al giorno, e sospiro (di
sollievo) tantissimo. Ad ogni sospiro sorrido e prendo un respiro profondo per aiutare il sospiro ad uscire. La mia meditazione quotidiana è cambiata: le immagini sono diventate
incredibilmente più intense, molto simili ad un sogno lucido. Le visioni interne sono differenti ed interessanti, di qualità diversa e molto positiva. Ieri avevo qualche ora libera, così ho iniziato dalla mia nascita a rivedere ogni evento da me vissuto che ricordavo, e gli ho applicato EFT.
Applicare EFT su se stessi
Evento negativo o meno (potrebbero esserci dei residui negativi attaccati ad eventi positivi),
tanto non guasta. Poi la scorsa notte ho avuto il primo incubo dopo anni. Nel sogno stavo
dormendo in una casa disabitata quando un fantasma ha iniziato ad urlare. Io sono diventato semi lucido poiché sapevo che era un sogno e così ho cercato di stabilire un dialogo con il fantasma. Poi ho perso un po’ di lucidità, ma non potevo alzarmi.Ho avuto una serie di falsi risvegli ( sognando che mi svegliavo, poi accorgendomi che stavo ancora sognando, salvo poi sognare di nuovo di svegliarmi, etc.). Così sono uscito dal letto ed ho iniziato a lavorare sulla “parte che urlava”.
Qualcosa mi ha detto di esaminare di nuovo la mia vita, passando in rassegna tutte le persone significative per me. Così ho iniziato alle 3,30 del mattino a rivedere tutte le persone che potevano aver bisogno del mio perdono, anche se di poco. Gente vicina a me, amici che quasi non ricordavo, frammenti di gente nella mia vita. Per far tutto ciò ci ho messo 2 ore. Due ore di un nuovo tipo di perdono, Applicando rapidamente EFT perdonando ogni persona che potessi , su ogni evento negativo, mi ha dato stato incredibile di esultanza, di esaltazione, di esuberanza, di incredibile energia. Ho continuato al buoi, senza fermarmi, ed ho respirato sempre più profondamente. L’iper-ventilazione ha capacità curative.
Poi ho chiesto alla mia parte “urlante” di aiutarmi ancora, ed ho provato una vibrazione lungo tutto il corpo. Ho ringraziato quella parte di esistere, sinceramente. Ho chiesto lo scopo positivo della parte urlante, e non ho ricevuto risposta. Allora ho applicato EFT alla parte urlante, ripetutamente. Mi sono sentito così bene! Obiettivi inconsci di EFT. Mentre scrivo, sento che ho bisogno di lavorare ancora sulla parte urlante, e lo trovo entusiasmante. Rendo onore a questo fantasma poiché so che grazie a lui ho fatto grandi progressi ed un intero nuovo regno mi attende.
Iper EFT o divertimento?
(Questo articolo è tratto da www.eft-italia.it per concessione dell’amico Andrea Fredi)

Lascia un commento