Warning: Declaration of AVH_Walker_Category_Checklist::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/customer/www/eft-italia.eu/public_html/wp-content/plugins/extended-categories-widget/4.2/class/avh-ec.widgets.php on line 62
Sviluppo Personale, Professionale e delle Capacità » Blog Archive EFT - Consigli e suggerimenti - Sviluppo Personale, Professionale e delle Capacità

EFT – Consigli e suggerimenti

EFT è facile da usare per la sua flessibilità. Qui ci sono alcune linee guida per usare al meglio questa tecnica con l’obbiettivo di migliorare i tuoi risultati.

Sii specifico – Più specifico sei, meglio è. Identifica una persona, un luogo, un’esperienza, un ricordo, una visione, un suono, un evento, un‘emozione o sensazione in relazione al problema.

Scala – E’ meglio avere un’idea di quanto profondo sia il blocco energetico o il problema specifico che tu vuoi chiarire prima di iniziare. Usa una scala di valori da 0 a 10 (dove dieci è il più intenso) per capire quanto forti siano le tue emozioni rispetto ad un particolare problema. Dopo avere finito una sequenza completa di picchiettamento di EFT, verifica le tue emozioni rispetto a questa scala di valori. Il numero è aumentato, rimasto lo stesso, diminuito? Puoi picchiettare finché non hai raggiunto lo zero, basandoti su questa scala di valori che indica il rilascio delle emozioni riguardo un problema specifico.

Verifica – Conclusa una sequenza di EFT, fai attenzione a qualsiasi pensiero, emozione o

ricordo che arriva alla mente. Potrebbero fare parte del blocco energetico o del problema che

stai rilasciando. La sequenza di picchiettamento di EFT li ha fatti sparire completamente?

Persisti – Ripeti le sequenze di EFT fino a che non hai rilasciato tutte le emozioni

riguardanti un problema. Ci potrebbero essere più aspetti rispetto ad un blocco o un

problema. Quindi continua a picchiettare fino a che non li hai presi tutti in considerazione o

contatta un praticante di EFT come guida.

Flessibilità – Puoi picchiettare sui punti meridiani con l’una o l’altra mano, sul lato destro o

sinistro del corpo, dipende come ti senti più a tuo agio.

Punti di Picchiettamento – Fin tanto che picchietti nell’area circostante al punto da

picchiettare, lo stimolerai comunque, quindi non preoccuparti se non sei “esattamente” sul

punto.

Acqua- E’ stato riscontrato, con l’esperienza, che la disidratazione ha degli effetti sui

risultati con EFT. Quindi ti viene raccomandato di bere prima, durante e dopo EFT per

rimanere idratato.

Lascia un commento